PAD a Tempo di Libri

PAD ha partecipato a Tempo di Libri, la fiera internazionale dell'editoria che si è tenuta a Milano dall'8 al 12 marzo.

Scusi, lei lo scriverebbe un romanzo con il computer?
Con Franco Buffoni, Francesco Pecoraro e Gino Roncaglia

In un’inchiesta degli anni ’80 gli autori raccontavano la loro diffidenza nei confronti del computer. Il modo di scrivere è cambiato, è digitale: si lavora con il computer e altri dispositivi, si scrive sul web, sui siti personali, i blog e i social network. Come si orienta lo scrittore?

Il video di UCampus

La memoria digitale (vulnerabile) degli scrittori

"Appunti, bozze, versioni di romanzi, poesie e saggi: una volta era tutto cartaceo (e durava nel tempo), oggi è tutto digitale (e rischia di andare perduto). A Pavia, dove già si tutelano gli archivi di molti grandi autori del Novecento, si lavora per mettere al sicuro il patrimonio digitale dei contemporanei"

Chiara Severgnini racconta su 7 del Corriere il lavoro di PAD Pavia Archivi Digitali

LINK

Convegno annuale AIUCD

"Patrimoni culturali nell’era digitale. Memorie, culture umanistiche e tecnologie"

Il convegno annuale di AIUCD (Associazione per l'informatica umanistica e la cultura digitale) si tiene a Bari dal 31 gennaio al 2 febbraio 2018. Un panel è dedicato agli archivi nativi digitali di ambito letterario: intervengono Paul Gabriele Weston (coordinatore), Pierluigi Feliciati, Stefano Allegrezza, Ernesto Belisario, Salvatore Vassallo, Emmanuela Carbé, Primo Baldini.

Il programma

Cantieri di primavera unipv

PAD partecipa ai Cantieri di Primavera del dipartimento di Studi Umanistici, Università di Pavia, con il contributo Memorie digitali alla prova del tempo.

Pages